“Che cosa ne pensi?”: l’importanza di un feedback efficace

Pubblicato da 1 Commento

feedback.jpgTutti noi designer amiamo ricevere dei commenti. Alle volte sono dei semplici incoraggiamenti, altre delle utili indicazioni da seguire, altre volte ancora degli esami più attenti dei pro e contro dei nostri progetti.  I feedback sono fondamentali per far progredire un lavoro; purtroppo non sempre sono all’altezza del compito.
Come fare per richiedere dei commenti che non siano dei semplici “Carino!” oppure dei laconici “Mi piace”? Andrew Follett di DesignM. Ag. suggerisce alcuni consigli per aiutare le persone che ci stanno attorno a fornire dei commenti validi ed utili. Vediamo quali... (Img di Getty)

1. Comincia spiegando attentamente l’obiettivo del progetto
Per la persona chiamata a commentare il tuo lavoro è importante conoscere il perché del progetto. Solo in questo modo potrà dirti se hai centrato l’obiettivo oppure se non hai raggiunto il risultato atteso.

2. Poni domande specifiche
Spiega alle persone che sono chiamate a commentare che cosa desideri sapere da loro. Vuoi delle indicazioni sui colori? Vuoi scoprire se il messaggio si trasmette in modo chiaro? Più specifiche saranno le tue domande, più chiari e dettagliati saranno i commenti che riceverai.

3. Ascolta quello che ti viene detto
E’ un errore comune: quando il commento non è positivo evitiamo di ascoltarlo. Errore madornale: spesso i commenti negativi sono i più corretti. Presta attenzione alle critiche che vengono mosse al tuo progetto; non prenderle sul personale ma utilizzale come trampolino di lancio per rendere il tuo lavoro non solo buono ma eccellente.

4. Accetta il consiglio
Non chiedere consigli per il solo gusto di farlo. Segui le indicazioni che ti vengono date e cerca di migliorare il tuo progetto grazie ai suggerimenti ricevuti.

Finora abbiamo visto come chiedere dei commenti utili: ora vediamo che cosa consiglia Follett per offrire feedback utili.

1. Cerca di essere rispettoso
Quando offri un feedback non servirti dell’opportunità per metterti in mostra. Un commento sincero è il miglior aiuto che puoi dare e testimonia senza boria la tua esperienza. Se hai a che fare con un designer alle prime armi modera i termini e cerca di essere comprensivo: quando si è all’inizio della propria carriera ogni commento negativo può cancellare ogni traccia di entusiasmo.

2. Sii specifico
Offri commenti chiari, facili da comprendere e specifici. Non limitarti a dire che ti piace; spiega invece perché apprezzi il progetto, quali sono i suoi punti forza, quali gli aspetti meno chiari, ecc… Tutto ciò che può aiutare il designer sarà per lui fonte di miglioramento.

3. Giustifica il tuo commento
Alle volte i feedback sono più frutto di sensazioni che di vere argomentazioni. Ciò è sbagliato: quando commenti un lavoro spiega per quale motivo certe cose non funzionano, possibilmente citando la regola che sta alla base. In questo modo aumenterai le conoscenze della persona che stai aiutando e la metterai nella condizione di approntare delle modifiche al suo progetto coscientemente.

4. Bilancia il positivo con il negativo
Se il progetto che stai commentando è decisamente scadente, cerca comunque di incoraggiare il designer con osservazioni positive, quali ad esempio “Si vede che ti sei impegnato” oppure “Il risultato non è ottimo ma può sicuramente migliorare”. Frasi banali di questo tipo sono di vitale importanza soprattutto per i grafici alle prime armi, per i quali una stroncatura equivale ad un totale affondamento.

5. “Hai considerato anche di…?”
Quando il designer del quale stai valutando il lavoro è una persona sensibile oppure suscettibile, formula il tuo commento negativo in forma di “Hai considerato l’idea di cambiare il colore di questa scritta?”.  In questo modo la critica risulta smorzata e molto più semplice da accettare anche per coloro che non sanno raffrontarsi in modo sereno con i commenti negativi.

A presto, Elena

Acquista l'eBook Sito VIVACE su Amazon!

1 Commento

  1. C’è sempre un problema di domande ;)

    Commento di angela

Lascia un Commento

Tag permessi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>